Ricette

Crostini piccanti alle melanzane

  • Preparazione:20 Minuti
  • Cottura:10 Minuti
  • Difficoltà:Bassa
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Economico

          INGREDIENTI:

  • 8 fette pane casareccio
  • 1 melanzana
  • 1 cipolla di tropea
  • bruschetta tropeana
  • 2 cucchiai semola grossa
  • 1 spicchio Aglio (a piacere)
  • basilico
  • Sale
  • 300 ml Olio di semi di arachide

Tagliate il pane casereccio a fette non troppo sottili, scaldate una piastra e abbrustolite il pane da entrambe le parti, fino a risultare dorato e croccante.
Tagliate la melanzana a cubetti, versatela in un sacchetto da freezer insieme alla semola, agitate bene, scaldate l’olio e friggete le melanzane nell’olio caldo, una volta dorate scolatele e adagiatele su carta assorbente, infine salatele leggermente.
Sbucciate la cipolla e tagliatela a fettine sottili.

Sfregate uno spicchio d’aglio sui crostini, solo se vi piace, in caso contrario potrete fare a meno di questo passaggio.
Spalmate la salsa tropeana sui crostini, farcite inoltre con melanzane fritte, fettine di cipolle e basilico fresco.
I vostri crostini sono pronti da servire, non vi resta che portarli a tavola con una birra fresca!

Pane cunzato

Pane cunzato alla palermitana, si, parliamo di Palermo e dintorni, perchè come al solito, mentre cercavo di informarmi al meglio, in merito a questa ricetta, ho scoperto che il pane cunzato varia da una zona all’altra della Sicilia.
In questo caso prepariamo un panino farcito con un buon olio extravergine d’oliva, alici sott’olio, un pizzico di pepe e il cacciocavallo.
Pane cunzato, o pani cunzatu, detto anche cibo della disgrazia, un tempo in pochi potevano permettersi di comprare le acciughe, quindi si accontentavano di una sola acciuga da sfregare sul pane anche solo per insaporire quel pane che effettivamente restava vuoto, tutto questo non mi stupisce, ricordo sempre mia nonna che raccontava di dover dividere un uovo per otto figli, una realtà di ogni paese.
La cucina siciliana mi ha letteralmente rapita.. lo street food siciliano è stata una vera scoperta!
Se voglio preparare un’ottima ricetta, una ricetta tradizionale che sia veramente buona, oltre a seguire alla lettera la tradizione, ho bisogno di ottimi prodotti, quindi non potevo non scegliere delle ottime alici.
Queste alici intere, vengono messe sotto sale artigianalmente e poi conservate sott’olio con peperoncino calabrese e olio extravergine d’oliva, rispettando antiche tradizioni calabresi, utilizzando solo prodotti al 100% italiani e di ottima qualità, ecco perchè  Delizie del Marchesato è una garanzia.

  • Preparazione:10 Minuti
  • Cottura:Minuti
  • Difficoltà:Bassa
  • Porzioni:3 pezzi
  • Costo:Economico

Ingredienti

Aprite i panini e scaldateli leggermente.
Conditeli con un buon olio exravergine, private l alici delle spine centrali e suddividetele nei panini, quindi tre per ogni panino.
Aggiungete anche un po’ di pepe e il caciocavallo precentemente tagliato a cubetti o a fettine.
Richiudete i panini con il loro coperchio e serviteli caldi.

DSC_0064-2
DSC_0100
Delizie del Marchesato-275

Pomodorini finger food

Pomodorini finger food, semplicissimi da preparare, ottimi da servire freschi durante una calda serata estiva, perfetti se farciti con zucchine grigliate, capperi e alici sott’olio.
Una ricetta perfetta da preparare all’ultimo minuto, una volta grigliate le zucchine sarà tutto molto veloce e non vi resterà che farcire il tutto.
Una ricetta molto facile e veloce che però vi permetterà di fare un figurone con amici o parenti, la semplicità spesso stupisce tutti.
Per preparare questa ricetta ho scelto di utilizzare le alici al prezzemolo di Delizie del Marchesato, delle alici intere preparate in modo artigianale come una volta, con soli prodotti italiani.
Il motto di Delizie del Marchesato è “semplicità e genuinità”, tutti i loro prodotti sono realizzati con tecniche artigianali e antiche ricette, dando priorità alla qualità e utilizzando un pizzico di innovazione in modo da arrivare ad ottenere ottimi risultati.

Preparazione:20 Minuti

Cottura:10 Minuti

Difficoltà:Bassa

Porzioni:2 persone

Costo:Economico

         Ingredienti

  • 500 g Pomodorini
  • 2 zucchine
  • capperi

Preparazione

  1. Lavate i pomodorini e le zucchine, tagliate le zucchine e fettine sottili, grigliatele su una piastra calda fino a risultare perfettamente dorate.
    Tagliate la parte superiore dei pomodorini e scavateli, farciteli con le zucchine arrotolate, capperi e alici, adagiateli su un vassoio e portateli subito a tavola con una birra fresca o un aperitivo, oppure conservateli in frigorifero fino al momento di servirli.
DSC_0021
Delizie del Marchesato-177

Spaghetti inferno

Nessun titolo poteva rispecchiare di più questo primi piatto, spaghetti preparati con pomodori freschi, aglio, un buon olio extravergine e l’immancabile esplosione calabrese, che renderà questo piatto a dir poco esplosivo!
Preparare questo primo piatto è veramente facile, per farlo ci vogliono appunto pochi ingredienti, ma ben scelti, una pasta trafilata al bronzo fa sempre la differenza e in questo caso parliamo anche di un altro prodotto, che non vi ho ancora presentato, ma continuate a leggere..
L’esplosione calabese di Delizie del Marchesato è un patè molto piccante, realizzato interamente con peperoncini calabresi, un misto di verdure e un buon olio extravergine, il tutto rigorosamente italiano.
Il peperoncino calabrese è molto piccolo e particolarmente piccante, ricco anche di vitamina C, ideale per la realizzazione di questo patè.
Questo piatto è dedicato ovviamente agli amanti dei gusti forti e piccanti, l’esplosione calabrese è perfetta anche  per antipasti, bruschette, primi piatti ma anche secondi in base alla vostra fantasia, ma ora vediamo come realizzare un ottimo piatto di spaghetti, mi raccomando… abbondate!

  • Preparazione:10 Minuti
  • Cottura:15 Minuti
  • Difficoltà:Bassa
  • Porzioni:3 persone
  • Costo:Economico

Ingredienti

  • 300 g spaghetti
  • 4/5 Pomodori
  • 2 spicchi Aglio
  • Olio extravergine d’oliva
  • prezzemolo fresco

Per prima cosa mettete a bollire l’acqua per la pasta, perchè prepareremo una ricetta molto veloce.
Tritate finemente l’aglio, versatelo in una padella antiaderente con un filo d’olio e fatelo rosolare a fiamma dolce.
Tritate grossolanamente i pomodori, aggiungeteli in padella con l’aglio già rosolato, fateli cuocere per una decina di minuti, poi versate uno o due cucchiai di esplosione calabrese e mescolate bene, fate  andare a fiamma dolce ancora per pochi minuti poi spegnete la fiamma.

Cuocete la pasta al dente, tenete da parte un mestolo di acqua di cottura, versatela in padella e fatela saltare a fiamma vivace, se necessario aggiungete l’acqua di cottura.
Aggiungete un po’ di prezzemolo fresco tritato e impiattate.

Link della ricetta : Clicca qui 

Cart
Your cart is currently empty.